1924– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Fumane (Verona).

go rtpjh rpotjh porjtspo rphtj rpjt portj hpowrjth porjhtopjw rtpoh jrpohtj portjh pojrt hpojrh tgo rtpjh rpotjh porjtspo rphtj rpjt portj hpowrjth porjhtopjw rtpoh jrpohtj portjh pojrt hpojrh tgo rtpjh rpotjh porjtspo rphtj rpjt portj hpowrjth porjhtopjw rtpoh jrpohtj portjh pojrt hpojrh tgo rtpjh rpotjh porjtspo rphtj rpjt portj hpowrjth porjhtopjw rtpoh jrpohtj portjh pojrt hpojrh tgo rtpjh rpotjh porjtspo rphtj rpjt portj hpowrjth porjhtopjw rtpoh jrpohtj portjh pojrt hpojrh tgo rtpjh rpotjh porjtspo rphtj rpjt portj hpowrjth porjhtopjw rtpoh jrpohtj portjh pojrt hpojrh tgo rtpjh rpotjh porjtspo rphtj rpjt portj hpowrjth porjhtopjw rtpoh jrpohtj portjh pojrt hpojrh t

1926– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Bolca (Verona).

1927– Esegue lavori di affresco ad Arcole (Verona), nella Chiesetta dedicata ai caduti della I^ Guerra Mondiale, ora Museo Napoleonico. La chiesa è stata restaurata nelle murature e gli affreschi persi

1930– Esegue lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Maglio di Sopra (Vicenza).

1933– Prepara uno studio per le decorazioni della Chiesa di Vò di Brendola (Vicenza). La Chiesa non è stata ultimata.

1934– Prepara uno studio per l’affresco della Chiesa del Policlinico di Pavia. Il lavoro non è stato rintracciato.

1935– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Alonte (Vicenza).
– Esegue i lavori di affresco nel palazzo Stefani ora Bellin a Noventa Vicentina (Vicenza).
– Esegue i lavori di affresco nel Duomo di Noventa Vicentina (Vicenza). Successivamente il tetto è stato rifatto completamente
e riaffrescato.
– Esegue i lavori di affresco nella chiesa parrocchiale di Caldiero (Verona).

1937– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Garda (Verona).

1939– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Marola (Vicenza).
– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Corte di Piove di Sacco (Padova).

1940– Prepara uno studio per il Duomo di Bassano del Grappa (Vicenza). Il lavoro non è stato rintracciato.
– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa di S. Felice a Cologna Veneta (Vicenza).
– Prepara alcuni studi per affrescare la Chiesa parrocchiale di Vigasio (Verona). Il lavoro non è stato rintracciato.

1941– Esegue i lavori di affresco nella Chiesa parrocchiale di Castelvecchio di Valdagno (Vicenza).

1942– Esegue i lavori di affresco nella chiesa parrocchiale di Almisano (Vicenza).

1946– Esegue i lavori di affresco nella Villa e nella Cappella della famiglia Tessari a Costalunga di Monteforte d’Alpone (Verona).

1960– Esegue decorazioni nella Chiesa “Madonna del Paradiso”, dei Padri Camilliani – (Verona).

1966
– Esegue decorazioni nella Chiesa parrocchiale di Ponte di Barbarano (Vicenza).
– Esegue lavori di affresco nella Cappella del cimitero a Noventa Vicentina (Vicenza).

1967
– Esegue decorazioni nella Chiesa parrocchiale di Campiglia dei Berici (Vicenza).

Per una più ampia documentazione sull’attivita e sull’opera di Zenatello frescante consultare il catalogo: Alessandro Zenatello, il quotidiano nell’arte sacra, a cura di Sandro Zenatello e Daniela Zumiani, pubblicato in occasione della mostra allo Spazioarte Pisanello – Fondazione Toniolo, ottobre 2002.